-->
             
Nuovo diritto. Iniziativa parlamentare dei Verdi

La Regione Ticino 09/11/2011

Serve un Tribunale di famiglia

Link all'iniziativa:  Iniziativa parlamentare

Un tribunale di famiglia, per il Sopra e il sottoceneri, composto di giuristi e professionisti con competenze specifiche (psicologi, mediatori, operatori sociali ecc.). A chiederne l’istituzione è un’iniziativa parlamentare presentata dai deputati dei Verdi al Gran Consiglio in vista dell’entrata in vigore delle nuove disposizioni federali sulla protezione degli adulti e sul diritto delle persone e della filiazione. La riforma del diritto della tutela scatterà col 1° gennaio 2013.
Una riforma che avrà importanti ripercussioni anche sul piano cantonale, ricorda il gruppo ecologista nell’iniziativa. Per questo il Consiglio di Stato ha designato nel maggio 2009 un gruppo di lavoro. I Verdi « concordano con il gruppo di lavoro sulla necessità di accorpare in un’unica istanza giudiziaria sia il diritto della tutela che quello di filiazione e di famiglia, abolendo in tal modo il doppio binario amministrativo/giudiziario (Commissioni tutorie regionali/tribunali), attualmente riservato ad alcune procedure (per esempio alle decisioni sui rapporti personali tra genitori e figli) che regolarmente sono all’origine di proteste e malumori – non del tutto immotivati – da parte dei genitori non coniugati e non affidatari tenuti fuori dai tribunali ordinari (preture) ». Secondo gli ecologisti la soluzione migliore sarebbe tuttavia quella di istituire un tribunale di famiglia, " permanente e interdisciplinare ", sull’esempio dei cantoni Argovia e San Gallo.
Aggiungere altre competenze ai pretori, si evidenzia ancora nell’atto parlamentare, « peggiorerebbe il servizio al cittadino, soprattutto in materia di diritto della tutela e di diritto di famiglia, ambiti molto delicati dove sono coinvolti i destini e i sentimenti delle persone ». Preferibile allora optare appunto per un "tribunale di famiglia ". Un tribunale che " permetterebbe ai suoi membri di formare un team di lavoro, di acquisire un’esperienza vasta e approfondita sui temi trattati e di ottimizzare il servizio all’utenza creando anche sinergie con la rete degli operatori sociali sul territorio e con tutti i servizi che si occupano di famiglia e di protezione di adulti e minorenni ".
I Verdi propongono dunque l’istituzione " di uno o più tribunali di famiglia affiancati da una nuova camera tutoria e della famiglia del Tribunale di appello ".

 
Sarò sempre tuo padre (Film 2011)

Un bellissimo film in due parti, da vedere assolutamente, chiedeteci come.

saro_sempre_tuo_padreTratto da un fatto di cronaca realmente accaduto Sarò sempre tuo padre, il film tv in onda su Rai1 martedì 29 e mercoledì 30 novembre alle 21.20 che vede protagonista Beppe Fiorello, affronta quello che senza dubbio può essere definito uno dei temi "caldi" dei nostri tempi. E' la prima volta che il problema della separazione viene raccontato in una fiction attraverso gli occhi di un padre che proprio a causa della fine del suo matrimonio perde tutto: casa, lavoro, moglie e soprattutto l'affetto del figlio.

GUARDALO !
 
L'autorità parentale congiunta diventa la regola

tg_17112011

L'autorità parentale congiunta diventa la regola

Tratto dal Telegiornale del - 17 novembre 2011

guarda la trasmissione...

Leggi tutto...
 
L'autorità parentale congiunta diventa la regola

Il Consiglio federale adotta il messaggio sulla revisione del Codice civile

Comunicati, Il Consiglio federale, 17.11.2011 

Berna. In futuro l'autorità parentale congiunta costituirà la regola, indipendentemente dallo stato civile dei genitori. Al centro della nuova normativa vi è il bene del figlio. Un genitore potrà essere privato dell'autorità parentale soltanto se necessario per tutelare gli interessi del figlio. Mercoledì il Consiglio federale ha adottato il messaggio concernente la revisione del Codice civile (CC). In un secondo momento il Consiglio federale rivedrà il diritto al mantenimento per i genitori non coniugati o divorziati.

Qui puoi scaricare il documento completo quale:
Messaggio concernente una modifica del Codice civile svizzero (Autorità parentale)
pdf1

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Succ. > Fine >>

 

Sportello2

10 Anni di storia

Libretto 10 anni AGNA

Libri consigliati

LePietreDiEdoardo

divertente e toccante...

Newsletter

Mantieniti informato iscrivendoti alla nostra Newsletter
è possibile cancellarsi automaticamente in ogni momento.

con il sostegno di

Fai una donazione libera

Enter Amount:

Contribuisci con la tassa sociale