-->
             
: PAS Sindrome di Alienazione Genitoriale Vol. 2
Titolo:      PAS Sindrome di Alienazione Genitoriale Vol. 2
BookID:      RN002
Autori:      Dr. Richard Gardner
ISBN-10(13):      RN0002
Editore:      AGNA
Data di pubblicazione:      febbraio 2004
Edizione:     
Lingua:      Italian
Prezzo:      0.00
Valutazione:      5 
Immagine:      no-img_eng.gif
ebook:      Download ebook
Descrizione:     

Deve, il tribunale, ordinare che i bambini PAS visitino (risiedano con) il genitore alienato?

Questa è la definizione della Sindrome di Alienazione Genitoriale, che ho usato fin dalla
mia prima pubblicazione su questo disturbo, nel 1985:
• La Sindrome di Alienazione Genitoriale (PAS), è un disturbo che insorge principalmente nel
contesto delle controversie per la custodia dei figli. La sua manifestazione principale è la
campagna di denigrazione rivolta contro un genitore; una campagna che non ha giustificazioni.
Essa è il risultato della combinazione di una programmazione (lavaggio del cervello) effettuata
da un genitore indottrinante e del contributo offerto dal bambino in proprio, alla denigrazione del
genitore bersaglio. In presenza di reali abusi o trascuratezza dei genitori, l'ostilità del bambino
può essere giustificata e, di conseguenza, la Sindrome di Alienazione Genitoriale come
spiegazione dell'ostilità del bambino non è applicabile.
Ci sono otto sintomi primari e tre gradi di PAS, delineati in Tabella 1. E' importante notare
che la diagnosi del grado di PAS si basa sul comportamento del bambino, e non sul grado
di indottrinamento a cui il bambino stesso può essere stato sottoposto. Anche gli
indottrinatori si possono suddividere in "lieve", "moderato" e "grave", ma la loro definizione
non è così ben delineata come per i bambini. Inoltre, gli alienatori di grado grave possono
avere "successo" solamente nel generare PAS di grado lieve o moderato nei loro bambini,
poiché un solido e sano legame del bambino con il genitore alienato agisce come antidoto
allo sviluppo della PAS di grado grave.
La PAS insorge nel contesto delle controversie per la custodia dei figli: l'approccio per
attenuarne i sintomi, con rare eccezioni, coinvolge l'utilizzo dei tribunali. Il tribunale è
spesso necessario per l'attuazione delle raccomandazioni dei professionisti della salute
mentale per il trattamento dei bambini PAS: il giudice può, ad esempio, ordinare l'invio dei
bambini in terapia, ordinare visite del bambino al genitore alienato, ordinare il trasferimento
della custodia del bambino e, al limite, ordinare sanzioni al genitore alienante. Queste
sanzioni, potrebbero comprendere1: il deposito di una cauzione, sanzioni pecuniarie, lavori
socialmente utili, libertà vigilata2, arresti domiciliari, e, al limite, anche l'arresto in carcere
per brevi periodi.

   

Fai una donazione libera

Enter Amount:

Contribuisci con la tassa sociale