-->
             
Messaggio 6611 - Il Gran Consiglio approva la nuova legge PDF Stampa E-mail
Giovedì 27 Settembre 2012 10:08

Rudy Novena alla Trasmissione "MODEM" - RSI - del 27 settembre 2012

Una piccola riforma, una legge ponte: cosi è stata definita la modifica della legge sull'organizzazione e la procedura in materia di tutele e curatele approvata dal parlamento ticinese.

Si tratta principalmente di adeguare la legislazione cantonale alle nuove disposizioni del Codice civile svizzero (che entreranno in vigore il 1 gennaio 2013) ma visti i tempi stretti senza procedere ad una riorganizzazione radicale del sistema tutorio (con la creazione ad esempio di tribunali di famiglia) .

Si tratta inoltre di andare incontro alle accresciute esigenze della popolazione. Ma sull'efficacia delle attuali 18 commissioni tutorie regionali, che verranno trasformate in autorità regionali di protezione, i pareri divergono, in particolare sulla necessità di introdurre una maggiore professionalizzazione della figura del presidente della commissione tutoria: la maggioranza dei gran consiglieri ha accettato la proposta di aumentare all'80 la percentuale di lavoro minima richiesta a questa figura chiave.

Una revisione-compromesso che non soddisfa totalmente nemmeno lo stesso esecutivo.

Ne parleremo a Modem con

il direttore delle Istutuzioni, Norman Gobbi,

con il Presidente della comissione tutoria di Massagno , avvocato Francesco Hurle e

Rudi Novena dell'Associazione genitori non affidatari.

Link - ASCOLTA LA TRASMISSIONE - sito ufficiale della RETE UNO della RSI

 
 

Libri consigliati

LePietreDiEdoardo

divertente e toccante...

Fai una donazione libera

Enter Amount:

Contribuisci con la tassa sociale