-->
             
1.7.2014 Autorità Parentale Congiunta è la regola PDF Stampa E-mail
Mercoledì 04 Giugno 2014 23:26

Dal primo di luglio l’autorità parentale congiunta diventa la norma. Ciò significa che ambedue i genitori rimarranno responsabili del destino dei loro figli anche dopo separazione o divorzio.

Con l’entrata in vigore del nuovo regime, è data la possibilità di ottenere l’autorità parentale congiunta anche ai quei padri già divisi dai loro figli da meno di 5 anni.
Per 1 anno dall’entrata in vigore è possibile inoltrare formale richiesta in tal senso.

Un passo importante verso una maggiore uguaglianza e il rispetto dei diritti del bambino

Il 1 luglio la nuova normativa relativa all’autorità parentale congiunta entrerà in vigore. Essa assicura una uguaglianza di trattamento per i padri sposati e non sposati e, soprattutto, fa dell’autorità parentale congiunta la regola e non l’eccezione. La condivisione delle responsabilità genitoriali non sarà più sottomessa al benvolere della madri che, fino ad oggi, disponevano di un vero diritto di veto. Sarà compito di entrambi i genitori accordarsi sulle decisioni importanti per la vita del loro bambino. Per quest’ultimo è un miglioramento importante che contribuirà a preservare il suo diritto a mantenere delle relazioni personali con entrambi i genitori, soprattutto dopo una separazione o un divorzio.

Un aiuto concreto per ottenere l’autorità parentale

Sebbene la legge stabilisca le condizioni in cui l’autorità parentale può essere rivendicata a posteriori e designi le autorità competenti, non esiste a oggi uno strumento amministrativo che faciliti ai padri l’accesso al loro nuovo diritto. L’organizzazione di padri Mannschaft di Zurigo, con l’aito di giuristi, ha preparato dei formulari di richiesta, l’uno per i padri che erano sposati e hanno divorziato, l’altro per i padri che vivevano un’unione libera con la madre dei loro figli.
L’AGNA si è incaricata di tradurre in italiano questi due formulari insieme alle notizie esplicative.

Un servizio offerto a tutti i padri interessati della Svizzera italiana

I formulari sono accessibili a tutti coloro che desiderano farne uso. Possono essere scaricati gratuitamente qui di seguito

AGNA, con la collaborazione delle associazioni d’oltralpe MANNSCHAFT e CROP ha allestito un apposito formulario scaricabile

Padri divorziati

Informazioni

formulario


Padri celibi

Informazioni

formulario

 
 

Libri consigliati

LePietreDiEdoardo

divertente e toccante...

Fai una donazione libera

Enter Amount:

Contribuisci con la tassa sociale