-->
             
Separarsi bene, separarsi meglio PDF Stampa E-mail
Giovedì 07 Agosto 2014 10:49

Trasmissione radio - Millevoci
di Isabella Visetti giovedì 07/08/14 11:10

Un paio di mesi fa, la coppia glamour Chris Martin e Gwyneth Paltrow ha annunciato la loro “separazione consensuale”. Un ossimoro? Forse. In realtà questa definizione si rifà a una guru statunitense di mediazione familiare che ha messo a punto un piano di 5 settimane per separarsi in modo collaborativo. Una farsa hollywoodiana, una chimera, un obiettivo impossibile? In quest’epoca dove i divorzi sono sempre più ricorrenti e le relazioni di coppia sempre più liquide, siamo in un certo senso costretti a imparare le modalità per gestire in modo meno conflittuale separazioni e divorzi. Anche per non sottovalutare le conseguenze emotive che questa decisione porta con sé e per essere coscienti delle ricadute dolorose che ha sui figli. La terapia famigliare e la mediazione famigliare sono gli strumenti che possono aiutare in questa sfida, affinché l’idea di una buona separazione non rimanga solo un mito.

Prima parte - Solo ospiti

Seconda parte - interventi in diretta

Ospiti:
Renata Dozio Bernasconi, direttrice del consultorio  familiare “comunitĂ  familiare” e psicoterapeuta
Maddalena Ermotti-Lepori, mediatrice famigliare

ATME Associazione Ticinese per la mediazione

Associazione ComunitĂ  familiare

 
 

Libri consigliati

LePietreDiEdoardo

divertente e toccante...

Fai una donazione libera

Enter Amount:

Contribuisci con la tassa sociale