L'autorità parentale congiunta diventa la regola Stampa
Giovedì 17 Novembre 2011 01:00

Comunicati, Il Consiglio federale, 17.11.2011

Berna. In futuro l'autorità parentale congiunta costituirà la regola, indipendentemente dallo stato civile dei genitori. Al centro della nuova normativa vi è il bene del figlio. Un genitore potrà essere privato dell'autorità parentale soltanto se necessario per tutelare gli interessi del figlio. Mercoledì il Consiglio federale ha adottato il messaggio concernente la revisione del Codice civile (CC). In un secondo momento il Consiglio federale rivedrà il diritto al mantenimento per i genitori non coniugati o divorziati.

Tratto dal Telegiornale del - 17 novembre 2011